Responsive image
     Vi proponiamo, in questa sezione del nostro blog, alcune storie notevoli con al centro una scacchiera. Abbiamo scelto diversi titoli di film sugli scacchi, da non perdere assolutamente, alcuni mostrano vere e proprie sfide tra avversari famosi del mondo...

Qualcosa di meraviglioso

"Qualcosa di Meraviglioso", il film diretto da Pierre-François Martin-Laval, racconta la storia di Fahim Mohammad (Ahmed Assad), costretto ad abbandonare il Bangladesh insieme al padre nel 2008 a otto anni, arriva a Parigi, dove gli viene rifiutato l'asilo politico.
Mentre vive come immigrato clandestino, tra vagabondaggio e rischio di espulsione, il piccolo Fahim incontra Sylvain (Gérard Depardieu), importante coach di scacchi della Francia, deciso a fare di lui un campione...





Image Description

The dark horse

La storia vera di ex campione di partite lampo, affetto da disturbo bipolare, che diventa allenatore di scacchi per il recupero di ragazzi difficili...Gli scacchi come riscatto da una vita complicata sono al centro di questo film...





Image Description

Mosse Pericolose

Due campioni russi di scacchi si incontrano a Ginevra per il titolo mondiale. Il primo, dissidente, vive in Occidente; il secondo, più anziano, soffre di cuore e, durante l'incontro, ha un attacco e viene ricoverato. Ispirato al celebre incontro Karpov-Kortchoi del 1978.





Image Description

Il giocatore di scacchi

Tratto dall'omonimo romanzo di Julio Castedo, Il giocatore di scacchi è un film drammatico spagnolo che si ispira alla vicenda realmente accaduta al celebre scacchista Aleksandr Alechin.





Image Description

Il settimo sigillo

Tratto da una pièce del regista svedese Ingmar Bergman.

In un Nord Europa flagellato dalla peste, tornano dalle crociate in Terra Santa il nobile cavaliere Antonius Block e il suo scudiero nichilista Jöns. Sulla spiaggia, al suo arrivo, il cavaliere trova ad attenderlo la Morte, che ha scelto quel momento per portarlo via. Block decide di sfidarla a scacchi, per rimandare la dipartita.




Image Description

La febbre degli scacchi

Per pubblicizzare il Torneo Internazionale degli Scacchi avvenuto nel Novembre del 1925 a Mosca, venne affidato a Povkin e Shpikovsky il compito di realizzare una piccola commedia sugli scacchi. Il risultato è un corto molto divertente in cui prendono parte, più o meno attivamente, diversi maestri dell’epoca tra cui spicca l’allora campione del mondo, il cubano Capablanca.




Image Description